Innumerevoli industrie si stanno adattando alla nuova tecnologia della realtà virtuale, ed è solo questione di tempo finchè questa diventi la normalità nell’architettura, vuoi rimanere indietro?

Come già sai, la presentazione del progetto è fondamentale, ma rappresentare le tue idee è molto difficile e proprio per questo la tecnologia VR rappresenta una grandissima svolta nel tuo lavoro, permettendoti di far ‘’immergere’’ il tuo cliente nel progetto, dandogli quasi la sensazione di trovarsi nel progetto

Ma qual’è il metodo migliore per implementare questa tecnologia nel proprio studio, e come puoi coinvolgere i tuoi clienti ?

Una postazione VR può basarsi su un PC o su un cellulare.

Ovviamente una postazione VR basata su un computer è molto più potente, e ti permette di raggiungere il massimo della qualità e dell’immersione grazie alla potenza che deriva dal PC Lo svantaggio dell’utilizzare una postazione di questo tipo è che bisogna rimanere attaccati al computer, anche se recentemente stanno sviluppando VR che non necessitano di una conessione cablata, come degli adattatori per l’HTC VIVE sviluppati dalla HTC stessa o dalla TP-CAST. Inoltre necessitano di PC molto potenti che possano ricreare al meglio le immagini, questo comporta anche un problema riguardante i costi sia del computer che del VR, richiedono molto spazio e l’installazione di una postazione del genere può essere molto difficile per chi non ne è esperto.

L’alternativa sarebbe una postazione basata su un cellulare, che offrono il vantaggio di essere portatili, creando cosi la possibilità di utilizzarlo in un altro ufficio o ambiente, e di renderlo quindi più accesibile al proprio cliente. L’utilizzo di questi tipi di VR è molto semplice anche se bisogna tenere conto dei vari problemi di compatibilità che ci possono essere tra i vari telefoni e VR, infatti è richiesto un telefono di ultima generazione di fascia alta, dotato di accelerometri e giroscopi.

Ma lo svantaggio maggiore è che queste postazioni non raggiungono minimamente i livelli di una postazione basata su un computer, per quanto riguarda la qualità e l’immersione offerta, inoltre hanno una possibilità molto ridotta di interagire con gli ambienti presentati nel VR

Inoltre le postazioni basate su un computer, possono essere suddivise in postazioni che richiedono una stanza e una serie di sensori e in postazioni che possono essere usate alla propria scrivania

I VR più utilizzati sono l’HTC Vive e l’Oculus Rift che richiedono sensori fissati nella stanza (l’Oculus Rift richiede due sensori per funzionare e tre sensori per una postazione adatta ad una stanza), altre postazioni scannerizzano l’ambiente attraverso Windows Mix Reality per incorporarlo nel software del VR, ma questo impone comunque delle restrizioni per quanto riguarda le dimensioni della stanza.

Ma se  il VR viene utilizzato alla propria scrivania non c’è bisogno di utilizzare la postazione completa, per questo tipo di utilizzo si consiglia l’Oculus Rift invece dell’HTC Vive

Quindi le postazioni si suddividono in postazioni portatili, basate su un cellulare, che non offrono la stessa immersione e qualità, e in postazioni fisse, basate su un pc, che si suddividono in postazioni da scrivania o che occupano un intera stanza, che non sono quindi portatitili ma offrono una qualità nettamente superiore

Ma lo svantaggio maggiore è che queste postazioni non raggiungono minimamente i livelli di una postazione basata su un computer, per quanto riguarda la qualità e l’immersione offerta, inoltre hanno una possibilità molto ridotta di interagire con gli ambienti presentati nel VR

Non scordiamoci inoltre che lo scopo di una presentazione è di creare un evento, di emozionare il cliente e in questo il VR è perfetto sopratutto per chi non ha mai avuto esperienza di questo tipo e al quale quindi gli viene presentato il progetto in un modo completamente nuovo Quindi il VR rappresenta il futuro e un ottima opportunità per portare la presentazione dei tuoi progetti ad un altro livello e per dimostrare di essere professionale ma sopratutto innovativo

Aither

Contatti

Non esitare a contattarci per chiedere un preventivo gratuito o per permetterci di chiarire qualsiasi dubbio

aither.render@gmail.com

3259845613

Close Menu